Fermento Latina Quarta Edizione

Dal 1 al 4 Giugno torna Fermento Latina, la grande festa della birra artigianale, con la presenza diretta di tanti birrifici italiani, locali e non,  con quattro giorni di musica live, gastronomia di qualità, workshop a tema e animazione per tutti!
 
Fermento Latina nasce quattro anni fa dalla scommessa di portare in città una festa tematica curata, che potesse però arrivare a tutto il pubblico. La scommessa è vinta, da subito la manifestazione  ha avuto un grande riscontro di pubblico…ed eccoci alla quarta edizione.
 
Nuova, splendida location quest’anno: il cortile del Museo Cambellotti, in pieno centro, tra le due principali piazze della città, Piazza S.Marco e Piazza del Popolo.
 
Continua  la conoscenza di un mondo vasto e variegato ancora troppo poco conosciuto, che ha portato l’Italia a viaggiare veloce in un settore produttivo non tradizionale, creando prodotti che vengono esportati con successo in tutto il mondo.
 
La birra artigianale italiana fonda il suo motivo di essere nella qualità, e nella ricerca continua di modi nuovi di produrre la birra, a partire dagli stili tradizionali per evolversi sempre in nuove declinazioni.
 
Portare a Latina produttori italiani, locali e non, vuol dire fornire un panorama ampio e significativo, creare cultura birraria, cioè conoscenza ed uso cosciente e consapevole del prodotto; portare insieme ai produttori di birra una selezione scelta del migliore cibo di strada italiano, vuol dire rispettare un format di qualità, e l’occasione per tutti di passare una bella serata insieme. E portare alla manifestazione ‪#‎MusicainFermento‬, cioè per ogni sera tante ore di musica live di artisti emergenti e del loro originale repertorio, significa fare di Fermento Latina una grande festa per tutti.
 
Questa è la mission della manifestazione, sempre apprezzata negli anni passati da un pubblico di ogni età giunto da tutta la provincia; aspettiamo quindi con ansia l’edizione 2017 di Fermento Latina.
Condividi Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi